Justyna Pajak

Insegnante di violino

Ha studiato in Polonia con Ewa Mazurkowska-Morasiewicz, diplomandosi in viola presso il Liceo Musicale “Fryderyk Chopin” di Cracovia. Prosegue gli studi musicali presso la Pontificia Accademia Teologica “Giovanni Paolo II”, dove sostiene gli esami di direzione di coro, teologia, prassi esecutive, pratica liturgica e si dedica particolarmente allo studio dell’organo sotto la guida di Leszek Werner. Negli stessi anni è iscritta all'Università “Jagellonica” di Cracovia, dedicandosi agli studi di storia e storiografia della musica, critica musicale e analisi del repertorio.
Dal 2004 è in Italia, frequenta l'Istituto Superiore di Studi Musicali “G.Verdi” di Ravenna, conseguendo il diploma accademico di primo livello in violino, sotto la guida di Franco Andrini.
Ha partecipato come effettivo alla master class di Claude Richard nel giugno 2016. Dallo stesso anno collabora, tra i primi violini, con l'Orchestra “A.V.Romagna” dei Conservatori riuniti di Cesena, Rimini e Ravenna, con cui si è esibita nelle rispettive sedi.
Oltre che nell'esecuzione del repertorio classico, ha maturato esperienze musicali diverse, collaborando con compositori contemporanei e di formazione eterogenea, quali Giuseppe Zanca e Stefano Ianne.
Attualmente è docente di violino presso la scuola di musica "A. Masironi" di  Brisighella e frequenta il corso di diploma accademico di secondo livello in violino presso l'Istituto Musicale “G.Verdi” di Ravenna.